FOLLOW US ON

Il 2018 è l'anno del 150esimo dalla morte di gioacchino rossini

L’ anno di Rossini – Pesaro si riempie di eventi per i 150 anni dalla morte

Un fitto calendario di eventi e manifestazioni sono stati segnati nell’agenda della città di Pesaro!

Il 2018 sarà infatti il 150esimo anno dalla morte dello storico compositore Gioacchino Rossini, nato e vissuto a Pesaro e che proprio a Pesaro ha lasciato la sua eredità.

 

Gioacchino Rossini a pesaro e il suo anniversario1868-2018: è questo il periodo di riferimento che ha segnato l’inizio dell’idea per una serie di iniziative e manifestazioni che ha trovato la sua conferma e legittimazione anche in un decreto legislativo, voluto da Camilla Fabbri, Luca Ceriscioli (presidente della Regione Marche), Matteo Ricci (Sindaco di Pesaro), Monica Maggioni (presidente Rai) e approvato anche da Giorgio Napolitano, Presidente emerito della Repubblica.
Il risultato di questa disposizione sarà quella di promuovere a Pesaro per oltre due anni una serie di eventi legati a Rossini durante tutto l’anno, arricchendo il numero di iniziative “rossiniane” che da tantissimi anni ha un grande successo in Italia e all’estero, soprattutto con l’evento più conosciuto di tutto, il Rossini Opera Festival (festival di musica lirica con opere rossiniane).

 

Le iniziative pensate dal Comune di Pesaro non si fermano soltanto alla nostra città ma potranno coinvolgere anche le altre “città rossiniane”, da Venezia a Firenze, da Bologna a Napoli arrivando fino a Vienna e Parigi dove Rossini espresse le sue qualità musicali. Lo stesso Giorgio Napolitano ha affermato “Rossini non appartiene solo al nostro Paese e quanto già lo si conosce sta a dimostrare quanto è importante farlo conoscere ancora meglio, e questi anniversari sono una grande occasione.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Prenota ora!